Covid-19 — Nuove disposizioni per le celebrazioni

Il 12 agosto il Ministero dell’Interno ha diramato un importante aggiornamento circa il distanziamento sociale nei luoghi di culto, specificando quanto segue:
«Durante lo svolgimento delle funzioni religiose, NON SONO TENUTI all’obbligo del distanziamento interpersonale
 – i componenti dello stesso nucleo familiare o conviventi/congiunti,
 – parenti con stabile frequentazione;
 – persone, non legate da vincolo di parentela, di affinità o di coniugio, che condividono abitualmente gli stessi luoghi e/o svolgono vita sociale in comune».
Il testo intero del documento e consultabile qui
Ricordiamo inoltre che rimane sempre in vigore l’uso della mascherina e la necessità di sanificazione delle mani all’ingresso in chiesa.


L’articolo della CEI:
https://www.chiesacattolica.it/celebrazioni-la-risposta-del-viminale-ai-quesiti-posti-dalla-cei/

I commenti sono chiusi